Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Nuovo Balletto di Toscana – Bayadére. Il regno delle ombre

419567079_963952078420146_6155846455107964714_n

Giunge al Teatro Nazionale di Budapest la compagnia Nuovo Balletto di Toscana con Bayadère, un balletto intriso di esotismo sia nella trama melodrammatica che nell’estetica dell’insieme. Nella tradizione la sua scena più celebre, il Regno delle Ombre, si presenta al limite tra il reale e l’aldilà, dove le ombre sembrano congelate nella loro tragica condizione e i movimenti che compiono sono rituali. Il Nuovo Balletto di Toscana si esibisce a Budapest in due date: 27 e 28 aprile, alle ore 19.00.

Coreografo: Michele Di Stefano
Musiche: Ludwig Minkus
Musiche originale: Lorenzo Bianchi Hoesch
Costumi: Santi Rinciari
Progetto e tecnica luci: Giulia Broggi
Ballerini: Cristina Acri, Matteo Capetola, Carmine Catalano, Alice Catapano, Beatrice Ciattini, Matilde Di Ciolo, Veronica Galdo, Aldo Nolli, Niccolò Poggini, Paolo Rizzo
Direttore artistico: Cristina Bozzolini Maître de ballet Sabrina Vitangeli
Direttore di produzione: Alessia Lazzaro
Direttore di scena: Saverio Cona
Sarta: Chiara Fontanella
Luci: Luca Cittadoni

Durata: 60 minuti

Acquisto biglietti per lo spettacolo del 27 aprile, ore 19.00

Acquisto biglietti per lo spettacolo del 28 aprile, ore 19.00

  • In collaborazione con: Nemzeti Táncszínház, Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni, Fondazione Cr Firenze, Ministero Italiano della Cultura, Regione Toscana