Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

“Il sindaco del rione Sanità” di Mario Martone

Nell’ambito dell’iniziativa FARE CINEMA 2021 del Ministero degli Affari Esteri italiano e della rassegna VIAGGIO IN ITALIA, proiezione presso il cinema Uránia Nemzeti filmszínház del film di Mario MartoneIl sindaco del rione Sanità“. Il film sarà preceduto da un video-saluto inviatoci gentilmente dall’attore protagonista Francesco Di Leva.

In lingua italiana, con sottotitoli in ungherese.

Interpreti: Francesco Di Leva, Massimiliano Gallo, Roberto De Francesco, Adriano Pantaleo, Daniela Ioia, Giuseppe Gaudino (II), Gennaro Di Colandrea, Lucienne Perreca, Salvatore Presutto, Viviana Cangiano, Ernesto Mahieux, Domenico Esposito, Ralph P, Armando De Giulio, Daniele Baselice, Morena Di Leva.
World Sales: True Colors

Antonio Barracano (Francesco Di Leva), “uomo d’onore” che sa distinguere tra “gente per bene e gente carogna”, è “Il Sindaco” del rione Sanità. Con la sua carismatica influenza e l’aiuto dell’amico medico (Roberto De Francesco) amministra la giustizia secondo suoi personali criteri, al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti. Chi “tiene santi” va in Paradiso e chi non ne tiene va da Don Antonio (Massimiliano Gallo), questa è la regola. Quando gli si presenta disperato Rafiluccio Santaniello (Salvatore Presutto), il figlio del fornaio, deciso a uccidere il padre, Don Antonio, riconosce nel giovane lo stesso sentimento di vendetta che da ragazzo lo aveva ossessionato e poi cambiato per sempre. Il Sindaco decide di intervenire per riconciliare padre e figlio e salvarli entrambi.

INFORMAZIONI SULLE NORME DI ACCESSO AL CINEMA
In base alle disposizioni governative locali possono accedere al cinema soltanto coloro in possesso della tessera di immunità sanitaria in corso di validità,
i quali dovranno mostrare la propria carta di identità (i minori di 18 anni possono entrare solo in compagnia di un adulto in possesso della tessera di immunità sanitaria). In tutti i locali del Cinema Uránia è tuttora obbligatorio l’uso della mascherina che copra sia il naso che la bocca, quindi anche durante la proiezione.

ITÁLIAI UTAZÁS: A Sanità negyed polgármestere | Uránia Nemzeti Filmszínház (urania-nf.hu)