Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Terraferma (2011 – 88’) Regia di Emanuele Crialese

Data:

19/02/2019


Terraferma (2011 – 88’) Regia di Emanuele Crialese

CINEMA | CINEVIDEOCLUB

Terraferma (2011 – 88’) Regia di Emanuele Crialese

Sceneggiatura: Emanuele Crialese, Vittorio Moroni; Fotografia: Fabio Cianchetti; Scenografia: Paolo Bonfini; Costumi: Eva Coen Musica: Franco Piersanti; Distributore in Italia: 01 distribution; Vendite estere: Elle Driver. Distributore in Ungheria: Mozinet. Interpreti: Filippo Pucillo, Donatella Finocchiaro, Mimmo Cuticchio, Giuseppe Fiorello, Martina Codecasa, Tiziana Lodato, Claudio Santamaria, Pierpaolo Spollon, Timnit T., Filippo Scarafia, Rubel Tsegay Abraha.

Due donne, un’isolana e una straniera: l’una sconvolge la vita dell’altra. Eppure hanno uno stesso sogno, un futuro diverso per i loro figli, la loro Terraferma. Terraferma è l’approdo a cui mira chi naviga, ma è anche un’isola saldamente ancorata a tradizioni ferme nel tempo. È con l’immobilità di questo tempo che la famiglia Pucillo deve confrontarsi. Ernesto ha 70 anni, vorrebbe fermare il tempo e non vorrebbe rottamare il suo peschereccio. Suo nipote Filippo ne ha 20, ha perso suo padre in mare ed è sospeso tra il tempo di suo nonno Ernesto e il tempo di suo zio Nino, che ha smesso di pescare pesci per catturare turisti. Sua madre Giulietta, giovane vedova, sente che il tempo immutabile di quest’isola li ha resi tutti stranieri e che non potrà mai esserci un futuro né per lei, né per suo figlio Filippo. Per vivere bisogna trovare il coraggio di andare. Un giorno il mare sospinge nelle loro vite altri viaggiatori, tra cui Sara e suo figlio. Ernesto li accoglie: è l’antica legge del mare. Ma la nuova legge dell’uomo non lo permette e la vita della famiglia Pucillo è destinata ad essere sconvolta e a dover scegliere una nuova rotta.

In lingua italiana con sottotitoli in ungherese

L’Istituto riserverà rigorosamente l’accesso ai possessori della tessera di socio (+1 persona) in corso di validità.

Informazioni

Data: Mar 19 Feb 2019

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Budapest

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Budapest - Sala Federico Fellini

1648