Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Debrecen – Teatro Csokonai, Kossuth u. 10. | L’Uomo dal fiore in bocca di Luigi Pirandello

Data:

05/12/2018


Debrecen – Teatro Csokonai, Kossuth u. 10. | L’Uomo dal fiore in bocca di Luigi Pirandello

Debrecen – Teatro Csokonai, Kossuth u. 10.

TEATRO | L’Uomo dal fiore in bocca di Luigi Pirandello

Monologo recitato dall’attore Zoltán Molnár. Regia di Gianluca Barbadori

“L’Uomo dal fiore in bocca”, un “classico” pirandelliano tradotto e conosciuto in tutto il mondo, viene presentato in quest’occasione in forma inedita di monologo, con la regia di Gianluca Barbadori. Una regia liberamente ispirata ad una versione realizzata dal regista Roberto Bacci circa vent’anni fa, a Pontedera. Il testo propone la tematica legata all’apprezzamento delle piccole cose nel momento del bisogno e nel momento in cui rischiano irrimediabilmente di essere perdute: da quando riceve una inaspettata notizia, il protagonista dell’opera cambia il suo modo di vedere il mondo, di osservare la propria vita e quella degli altri; ogni accadimento quotidiano, per quanto apparentemente banale e ripetitivo, diventa improvvisamente di vitale importanza, divenendo spunto per iniziare una serie di riflessioni sull’esistenza, sull’importanza della quotidianità, dei dettagli, delle piccole cose. Solo tardi (o quando è troppo tardi) le persone si rendono conto della vera essenza della vita e della sua fugace bellezza; in quei momenti quell’ingordigia della vita che avrebbero dovuto sempre possedere si manifesta in tutta la sua meravigliosa e sorprendente prepotenza.

In collaborazione con il Circolo Monti di Debrecen

Informazioni

Data: Mer 5 Dic 2018

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Budapest - Università di Debrecen - Circolo Monti

In collaborazione con : Debreceni Csokonai Színház

Ingresso : Libero


Luogo:

Debrecen, Teatro Csokonai – Kossuth u. 10.

1627