Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Presentazione libri della Casa Editrice Hungarovox

Data:

06/09/2018


Presentazione libri della Casa Editrice Hungarovox

Presentazione libri della Casa Editrice Hungarovox

Libro di poesie bilingue di Franco Cajani: Sognando all'indietro (traduzione ungherese a cura di László Sztanó, prefazione a cura di Imre Madarász), alla presenza dell’autore.

Il nuovo libro di Franco Cajani contiene un ciclo di componimenti lirici che nel loro insieme formano un’autobiografia poetica. Ma si tratta anche della testimonianza di un „enfant du siècle”, del testamento artistico di una generazione che ha visto il crollo di sistemi ideologici e politici ritenuti eterni, la fine di ideali veri e falsi, per approdare alle ultime certezze di un’umanità vulnerabile e minacciata, ma nella sua essenza indistruttibile.

Imre Madarász: Il grande poeta della Grande Guerra. Giuseppe Ungaretti e la prima guerra mondiale (Hungarovox, Budapest, 2017)

Il libro di Imre Madarász è la prima monografia ungherese su Giuseppe Ungaretti, uno dei più grandi poeti italiani ed europei del Novecento. La poesia di Ungaretti è nata nell’inferno della prima guerra mondiale ed era la risposta della creazione assoluta alla distruzione totale scatenata fino ad allora dall’uomo. I componimenti lirici ungarettiani vengono analizzati come “gli epigrammi dell’apocalisse” classici nella loro modernità.

Nonché altri libri di argomento italiano pubblicati dalla suddetta Casa Editrice.

Interverranno: Franco Cajani, Ferenc Baranyi, Imre Madarász, Győző Szabó, László Sztanó e László Kaiser

In lingua ungherese

Informazioni

Data: Gio 6 Set 2018

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Budapest - Hungarovox könyvkiadó

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Budapest - Sala Federico Fellini

1579