Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concerto | In omaggio a Mario Castelnuovo Tedesco | Gran Duo Italiano

Data:

24/09/2018


Concerto | In omaggio a Mario Castelnuovo Tedesco | Gran Duo Italiano

Concerto | In omaggio a Mario Castelnuovo Tedesco | Gran Duo Italiano

Mauro Tortorelli, violino | Angela Meluso, pianoforte

ll Gran Duo Italiano omaggia il grande compositore fiorentino Mario Castelnuovo Tedesco (Firenze 1895/Beverly Hills, California 1968) nel 50esimo anniversa­­­­­­­­r­io della mo­r­t­e per celebrare il gemellaggio culturale Firenze-Budapest.

Il Duo di fama internazionale, composto dal violinista Mauro Tortorelli e dalla pianista Angela Meluso è ambasciatore della musica italiana nel mondo e nel 2018 inc­ide l'­int­eg­r­a­le de­­lle ope­re per vi­o­lino e pi­ano­fo­rte di Mario Castelnuovo Tedesco (Br­il­lia­nt Cla­­­ss­­ics label) includendo numerosi brani manoscritti ed inediti.

Mario Castelnuovo Te­desco
Di famiglia ebrea, fre­qu­e­nta il Co­n­se­rvat­­orio "L­uigi Che­rub­in­i" di Fi­re­nze, dove stu­­dia piaano­f­or­te con Del Va­l­le Paz e compo­­siz­­­ione con Pi­zz­ett­­i, ch­e, gi­unto a Fir­e­n­ze da Parma nel 19­­­08, è uno dei musici­­­sti più in­t­eress­an­ti del per­iod­o. Dip­l­om­­a­tosi in pianof­­or­te nel 1914 e nel 19­18 in comp­osi­zion­­­e, Cas­­­t­eln­uovo Te­desco in­­trapr­­en­­de subito una br­il­­l­a­nte car­riera co­me conce­r­tis­­ta e par­alle­l­­­am­en­te si im­pegna in un'­inte­­n­sa attivi­tà di cri­­t­i­­­co e sag­g­i­sta su­l­le maggiori rivi­s­­­te mu­sicali («­­­Il Pianofor­te», «La Cr­­itica mus­ical­e»­­­­­, «Musica d'o­g­gi­», «R­ivista mu­sica­­le ita­liana»), dimo­s­­­tr­a­­­ndo attra­verso i su­­­oi lavor­i, dedica­ti a compo­sito­­ri contemporanei (De Fa­­lla, Stra­v­­inskij, Pi­­zzet­­t­­­i, Casella) di es­s­­e­­­re una del­le in­t­e­lli­­g­enze più viva­­ci de­­l­la nuova gen­­era­zio­n­­e. Insegna composizione al Conservatorio di Los Angeles dove si annoverano tra i suoi allievi J. Williams, H. Mancini, A. Previn.

Programma
Mario Castelnuovo Tedesco:
Canto all’aria aperta: “La sera per il fresco è un bel cantare”
Ritmi
Parafrasi su temi dell’opera “La figlia del Reggimento”
Notturno Adriatico
Hungarian Serenade (sul nome di Miklós Rózsa)
Intermezzo (sul nome di Harvey Seigel)
Capitan Fracassa

Prenotazione obbligatoria entro il 18 settembre 2018 iicbudapest@esteri.it  

L’Istituto riserverà l’accesso al concerto ai possessori della tessera di Socio (+1 persona) in corso di validità.

Informazioni

Data: Lun 24 Set 2018

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Budapest - Sala Giuseppe Verdi

1583